Pagine

mercoledì 4 maggio 2016

Mauro Munari intervistato da Emiliano Babilonia parleranno del progetto MATRIX

Mauro Munari intervistato da Emiliano Babilonia parleranno del 

progetto MATRIX





per testimoniare contattatemi Emiliano Babilonia 

vittimedelcontrolloneurale@gmail.com

2 commenti:

  1. Emerge chiaramente una caratteristica comune a tutte le operazioni clandestine di Stato di persecuzione e tortura, implementate da Polizie Segrete militari ed altre.
    Per montare i dossier, per ottenere il decreto segreto presidenziale-governativo indispensabile per colpire il bersaglio, le Polizie Segrete / Squadroni della Morte di Stato ottengono la cooperazione dei prossimi al bersaglio, innanzitutto dei familiari.

    RispondiElimina
  2. Mistificazione!
    È lo Stato, quello ufficiale, i "buoni".
    Non esistono le entità misteriose, anche se vorrebbero farvelo credere con gli insozzi delle teste vuote realizzate coi media.
    Non esistoni "i deviati".
    Sono quelli che vedete in TV ogni giorno.
    Sono i loro funzionari e militari.
    Voi pagate. Loro vi fottono.
    A cosa pensate serva il Segreto di Stato?! Copre le pazzie e crimini di Stato. Ma li avete visti?! Ordinano stragi e poi vanno ai funerali come non ne sapessero nulla. Lo stesso succede con queste operazioni clandestine di Stato e di Stati.

    RispondiElimina