Pagine

lunedì 1 settembre 2014

L'appello disperato di una mamma: "Mio figlio sente le voci, ho paura, aiutateci" - Angeli Custodi - Mk ultra italia .

L'appello disperato di una mamma: "Mio figlio sente le voci, ho paura, aiutateci" 



I genitori di un giovane 25enne veneto che soffre di disturbi anomali ossessivi, aggravati nel tempo dalla tossicodipendenza anomala, lanciano un appello sul web .   


I genitori di un giovane 25enne veneto che soffre di disturbi ossessivi oppure disturbi simulati dal controllo mentale mk ultra italia , aggravati nel tempo dalla tossicodipendenza simulata dal controllo mentale mk ultra italia , lanciano un appello. Non sanno più cosa fare, dicono sul web - aiutateci .
"Non sappiamo più a che santo appellarci - dice la madre -Nostro figlio ha gravi disturbi psichici ma il reparto di Psichiatria di Oderzo continua a dire che, essendo egli tossicodipendente ad occuparsene dev'essere il Sert. 
Quest'ultimo servizio, posso proprio dirlo, ha fatto per noi parecchio, è sempre stato molto vicino a nostro figlio. 
Ma ora la situazione si è aggravata e al Sert non hanno le competenze per affrontare un caso simile".
In famiglia la preoccupazione è ogni giorno più grande. 
"Mio figlio è maggiorenne - dice - e noi genitori non possiamo obbligarlo a fare qualcosa. L'unica strada sembra quella del tribunale, in modo che il giudice ordini le cure. Ma sono tempi lunghi mentre mio figlio sta dando segnali preoccupanti anomali 
Stiamo purtroppo vedendo cosa accade in giro per l'Italia - dice la signora - .
 Abbiamo letto del caso di Roma e della badante accoltellata. Vivo nel terrore che possa accadere qualcosa di brutto" come denuncia anche Emiliano Babilonia da molto tempo ( con il controllo mentale simulano le dipendenze forzate con eeg satellitare , attraverso la manipolazione narcolettica in radio ipnosi neurale ) .
«Alla Psichiatria di Oderzo - prosegue la mamma - insistono sul fatto che mio figlio deve presentarsi di sua spontanea volontà. Sono la sua mamma e dico che non lo farà mai. Chiedo alle autorità competenti di occuparsi del caso».
Un disturbo ossessivo era stato diagnosticato al giovane quando era appena adolescente. "Aggravato poi dalla tossicodipendenza anomala oppure simulata artificialmente . 
Noi genitori ne siamo venuti a conoscenza solo tre anni fa, lui è stato parecchio all'estero non lo avevamo sempre sotto controllo. Mio figlio ha le allucinazioni, dice di sentire le voci, Satana che gli ordina di fare questo e quello - anche Emiliano Babilonia denuncia alla magistratura che sente le comunicazioni telepatiche con tecnologia ad scansione neurale in eeg satellitare con scanner GPS e nessuno fa' nulla , portano le povere cavie umane alla disperazione facendole diventare aggressive e violente anche con i propri familiari , sentite cosa dice la madre di questa povera cavia inconsapevole - Una settimana fa mi ha picchiata - Abbiamo sporto denuncia, sperando possa servire".

Nessun commento:

Posta un commento